Loading...

CULTURA, EVENTI, NATURA, VACANZE PER RAGAZZI, VIAGGI DI NOZZE, CROCIERE

Proposte di viaggio per ogni tua esigenza!

In viaggio nella Tuscia

In viaggio nella Tuscia 

LA TUSCIA – TERRITORIO MAGICO TRA ROMA E VITERBO

In viaggio nella Tuscia dove storia, cultura e tradizioni si fondono insieme alla flora e alla fauna per creare la Tuscia, perla storica ed ecologica dell’Italia Centrale, culla di tesori artistici e architettonici. Sorgono arroccati Castelli medievali, Ville rinascimentali e Palazzi cinquecenteschi con i loro rari esempi di giardini all’italiana; Si trovano le opere dei più illustri artisti italiani e dei loro più potenti committenti; Antichissimi e solitari borghi arroccati continuano a vivere, conservando storia, tradizione e magiche atmosfere.

1 giorno – Caprarola Arrivo e Visita guidata (h/d) del Palazzo Farnese di Caprarola, uno dei più grandi e significativi capolavori dell’architettura rinascimentale. Famoso a livello internazionale, testimonia con la sua mole e la sua bellezza, la grandezza e l’influenza che i Farnese raggiunsero nel periodo del loro massimo splendore.Trasferimento in hotel sistemazione nelle camere prenotate cena e pernottamento.               Visita guidata mezza giornata

viterbo medioevale

Viterbo quartiere medievale

2 giorno – Viterbo – Villa Lante – Bomarzo Colazione in hotel e visita guidata di Viterbo, città ricca di monumenti di ineguagliabile splendore. Il Palazzo Papale,la Cattedrale, il quartiere medioevale di San Pellegrino, il Palazzo dei Priori, le Chiese e tutti i monumenti costituiscono un unicum elegante e raffinato. Capolavori che seppure costruiti in epoche diverse, coesistono armoniosamente in un centro storico magnificamente conservato. Pranzo in ristorante.Trasferimento  a Bagnaia, un antico borgo senza tempo e senza età, dove camminando tra le strette viuzze si riscopre quell’atmosfera medioevale tipica di molti centri della Tuscia Viterbese. L’escursione prosegue con la visita guidata di Villa Lante, luogo favoloso e pregiatissimo esempio di architettura cinquecentesca che offre uno dei più begli esempi di giardino rinascimentale all’italiana, con due palazzine e artistiche fontane dagli spettacolari giochi d’acqua,fra cui quelle del Diluvio, dei Delfini, dei Giganti, dei Lumini e del Quadrato.Continuazione per Bomarzo e visita al fantastico Parco dei Mostri (XVI sec.). Bizzarro, chimerico e capriccioso, di grande valore artistico fu voluto da Vicinio Orsini per rompere gli schemi dalle regole architettoniche dell’epoca. Una grande opera che nella sua atmosfera irreale suscita suggestione e deferenza attraverso mostruose e grottesche sculture in pietra come il Mascherone dell’Orco, il Drago, l’Elefante, la Tartaruga.In serata rientro in hotel cena e pernottamento. Visita guidata intera giornata.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Tuscania Città Etrusca e Medievale

3 giorno – Giardino dei Tarocchi – Tuscania Colazione in hotel e trasferimento per visita guidata al Giardino dei Tarocchi , un parco artistico composto da ciclopiche sculture, alte dai 12 ai 15 metri, raffiguranti i 22 arcani maggiori dei tarocchi che Niki de Saint Phalle ha creato sulla collina Garavicchio, nel comune di Capalbio.Pranzo in ristorante a Tuscania .Dopo il pranzo  visita  guidata di due splendidi esempi di architettura romanico-lombarda: la Chiesa di S. Maria Maggiore e di S. Pietro.Conosciuta come centro d’importanza storica e monumentale medioevale, Tuscania vanta anche una straordinaria presenza etrusca, che agli aspetti comuni degli etruschi, come popolo pre-romanotirrenico, accoglie testimonianze di mistero, di occulto e di magico, basti ricordare il labirinto della Grotta della Regina lo specchio bronzeo (al museo di Firenze) dove Tagete rivela a Tarconte i segreti dell’arte divinatoria detta aruspicina. In serata rientro in hotel cena e pernottamento. Visita guidata intera giornata.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Bolsena il lago vulcanico più grande d’Europa

4 giorno – Bolsena  e Civita Bagnoregio Colazione in hotel e Visita guidata di Bolsena, cittadina affacciata sull’omonimo lago, chiamata anticamente Volsiniifu conquistata dai romani nel 264 a.C. Ricca di interessanti testimonianze del passato, quali la Basilica di S. Cristina, le Catacombe, il Museo Territoriale e il Castello Monaldeschi. Pranzo in ristorante e continuazione della visita Civita di Bagnoregio, caratteristico paesino affacciato sulla suggestiva Valle dei Calanchi. Questo piccolo centro è destinato a scomparire a causa del lento ma costante sgretolamento delle fragili falde tufacee su cui si adagia, per questo motivo è comunemente conosciuto come “la città che muore”.Visita guidata mezza giornata. Fine dei nostri servizi.

Giardino dei Tarocchi
Giardino dei Tarocchi

I N F O R M A Z I O N I

Attività proposte: Visite guidate previste nel programma

Durata: 4 giorni 3 NOTTI

Le strutture: hotel 3/4 stelle con sistemazione in camere doppie

(possibilità di camera singola con supplemento).

Gratuite: 1 ogni 25 paganti (con sistemazione in camera 2 letti).

Trasporti: necessario pullman al seguito.

Quota individuale di partecipazione per minimo 40 partecipanti € 320,00

La quota comprende: trattamento di pensione completa dalla cena  del primo  giorno al pranzo dell’ultimo,  compresa ¼ acqua e ¼ vino -2 visite guidate di mezza giornata e n. 2 visite guidate di una intera giornata. Ingresso a Palazzo Farnese di Caprarola, ingresso a Villa Lante, ingresso a Bomarzo, ingresso ai Giardini dei Tarocchi. Pranzo in ristorante a Viterbo, Pranzo in ristorante a Tuscania, Pranzo in ristorante a Civita di Bagnoregio, Servizio navetta a Civita di Bagnoregio, Iva.

La quota non comprende: i trasporti- ulteriori visite guidate extra – tutto quanto non espressamente indicato

Supplemento singola € 16,00 a notte  a persona

Quote per altre tipologie gruppi disponibili su richiesta

Leave a Comment