Loading...

CULTURA, EVENTI, NATURA, VACANZE PER RAGAZZI, VIAGGI DI NOZZE, CROCIERE

Proposte di viaggio per ogni tua esigenza!

Itinerari: Natura

C’è un piacere nei boschi senza sentieri,
c’è un’estasi sulla spiaggia desolata,
c’è vita, laddove nessuno s’intromette,
accanto al mare profondo, e alla musica del suo sciabordare:
non è ch’io ami di meno l’uomo, ma la Natura di più.
(G. G. Byron)

Botswana e Namibia

maldive_istock-522470059

maldive_istock-96894302

Là dove un grande fiume va a perdersi nel deserto del Kalahari c’è un angolo di paradiso, un vero santuario della natura.

Un viaggio in Botswana permette di visitare uno degli ultimi paradisi naturali che ha saputo mantenere inalterato il suo aspetto più selvaggio: il delta dell’Okavango, fatto di canali, lagune ed isole. Solcando la laguna sul mokoro, la tradizionale piroga, si possono incontrare coccodrilli, ippopotami ed elefanti. Ai confini del delta, la riserva Moremiregala l’emozione di un’immersione totale in un habitat intatto, ricchissimo di animali. Al Parco Chobe si possono ammirare le pitture rupestri dei Boscimani, mentre il fiume Chobe offre lo spettacolo unico di immensi branchi di elefanti che attraversano le sue acque.
Nel sud ovest si estende la Namibia, con i deserti del Kalahari e del Namib, e le spettacolari dune di Sossusvlei; il Parco Nazionale di Etosha, un ambiente desertico che si trasforma in un lago durante la stagione delle piogge e mostra i grandi animali africani; la costa degli Scheletri, così chiamata per i numerosi relitti di navi arenate dopo il naufragio; il Fish River Canyon, maestoso e paragonabile al Grand Canyon degli Stati Uniti.
Viaggiare è piacevole tutto l’anno, ma i mesi da maggio a settembre sono ideali, poiché più freschi.

Numero di giorni consigliati: 10-15
Estensioni abbinabili: Zimbabwe, Mozambico, Zambia, Seychelles, Mauritius, Madagascar

Tanzania

maldive_istock-522470059

maldive_istock-96894302

E’ l’Africa selvaggia, quella delle grandi riserve e delle distese della savana, degli animali liberi, dei colori dei tramonti che sembrano dipinti da poeti viaggiatori.

Ma c’è anche la Tanzania delle vette innevate del Kilimangiaro e quella delle spiagge bianche e soffici, del mare turchese dell’Oceano Indiano che accoglie incantevoli isole come Pemba, per gli appassionati di sub, con i suoi fondali corallini e le rare tartarughe verdi; o come Mafia, l’isola ideale per relax e tranquillità sulle spiagge assolate. La Tanzania è una delle nazioni africane con la maggior presenza di parchi naturali. Tra questi, imperdibile è il Serengeti, con le sue maestose acacie, leoni, leopardi, giraffe, rinoceronti, zebre, gnu, bufali e fenicotteri; e la riserva naturale del Ngorongoro, che nasce attorno al cratere dell’omonimo vulcano. Di grande interesse anche il sito archeologico delle Gole dell’Olduvai, considerato la Culla dell’Umanità. E poi c’è la sensualissima Zanzibar, la più grande delle isole che si trovano al largo della costa, che fu un importante centro per il commercio delle spezie e che oggi trasuda letteralmente aromi esotici. Zanzibar è il luogo ideale dove poter apprezzare l’architettura swahili. Stone Town, la capitale, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.
Sia per gli amanti dei safari che del mare, i mesi più adatti per un viaggio in Tanzania sono sicuramente luglio, agosto e settembre.

Numero di giorni consigliati: 10
Estensioni abbinabili: Kenya

Australia

maldive_istock-522470059

maldive_istock-96894302

Immensi spazi aperti dove l’orizzonte diventa infinito, dove ogni paesaggio è diverso e i colori risplendono di una luce accecante. E di accecante bellezza.

L’Australia offre alcuni dei paesaggi più spettacolari ed esperienze uniche al mondo. Incantevole la barriera corallina con i suoi ricchissimi e coloratissimi fondali. Chi vuole osare può avventurarsi in un safari a dorso di cammello, o un trekking nella foresta vergine; ma non mancano le opportunità di oziare sulla spiaggia o concedersi una visita alle metropoli di Sydney, Adelaide e Melbourne. Un viaggio in Australia non può non prevedere un tour on the road lungo la Great Ocean Road, una delle strade panoramiche più belle del mondo, o una visita al parco naturale delle Blue Mountains, i monti dal tipico colorito bluastro. Una menzione speciale va alle bellissime spiagge bianche di Whiteheaven Beach. Tra i simboli dell’Australia è la grande roccia Uluru che al tramonto si colora di rosso. ImperdibileKangaroo Island, un enorme parco naturale che ospita canguri, foche, koala e leoni marini. Per gli appassionati di vino e gastronomia Barossa Valley, una delle regioni vinicole più antiche d’Australia.
Gli stati del sud sono apprezzati durante i mesi estivi, ma il periodo migliore per andare in Australia è in primavera e autunno.

Numero di giorni consigliati: 15 Tour +7 mare
Estensioni abbinabili: Singapore, Hong Kong, Bangkok, Nuova Zelanda, Tasmania, Nuova Caledonia, Fiji, Polinesia

 

Leave a Comment