Loading...

CULTURA, EVENTI, NATURA, VACANZE PER RAGAZZI, VIAGGI DI NOZZE, CROCIERE

Proposte di viaggio per ogni tua esigenza!

Itenerari: Cultura

La storia è vera testimone dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra di vita, messaggera dell’antichità.
(Marco Tullio Cicerone)

Messico

maldive_istock-493936300

maldive_istock-522470059

maldive_istock-96894302

Un paese unico dove è possibile unire l’emozione della storia al relax su splendide spiagge bianche.

Dal Pacifico ai Caraibi, dal deserto alla giungla tropicale, dall’altipiano ai vulcani innevati, il Messico offre un’incredibile varietà di luci, colori e paesaggi, insieme ad una profonda unità culturale che si adatta al progresso con orgogliosa dignità di radici e tradizioni. Nessun altro paese del “Nuovo mondo” offre al turismo simili ricchezze: gastronomia, spiagge, grandiosi siti archeologici, storia, folklore e arte coloniale. In territorio interamente messicano è la Bassa California, una lunga e sottile striscia di terra che si allunga tra il Pacifico e il Mar di Cortés: un incontro inatteso tra la montagna, il deserto e il mare. Un invito al silenzio e al riposo. Ma se ci si sposta verso sud la vita esplode: 3.000 km di coste dalle spiagge prevalentemente vergini; escursioni in montagna per ammirare i cervi reali; immersioni subacquee nei fondali marini tra i più belli al mondo: al largo potreste essere fortunati e vedere arrivare e ripartire le balene! Tra le spiagge da segnalare: Playa del Amor, dove confluiscono le acque del Pacifico e del Mar di Cortés; Las Palmas, sulla costa pacifica; mentre per gli appassionati di surf è ottima San Pedrito.
La stagione migliore per gustarsi le spiagge del Messico è sicuramente quella che va da dicembre a maggio.

Numero di giorni consigliati: 10-15
Estensioni abbinabili: Canada, Stati Uniti, Caraibi, Hawaii, Polinesia

Stati Uniti

maldive_istock-522470059

maldive_istock-96894302

E’ troppo per crederla vera; una terra così complicata, immensa, insondabile. E così bella, vista da lontano: canyon d’ombra e di luce, scoppi di sole sulle facciate in cristallo, e il crepuscolo rosa che incorona i grattacieli, come ombre senza sfondo drappeggiate su potenti abissi.

Gli Stati Uniti sono un paese dai mille volti, offrono paesaggi e scorci che non finiscono mai di stupire. New York, Washington, Niagara, il primo classico contatto con gli U.S.A.; la Florida, con il suo sole, il mare e la vita notturna; il Gran Canyon, la Death Valley, il Bryce Canyon: i luoghi simbolo del Far West del mito americano; Las Vegas, con i suoi eccessi, il surreale, il divertimento che fa tornar bambini; Los Angeles e il sogno del cinema e delle grandi star. Il South West è una delle regioni più belle degli Stati Uniti: spazi immensi e bellezze naturali mozzafiato: alla scoperta di Nevada, Arizona, Utah, Colorado e New Mexico, per gli amanti della natura e dei viaggi on the road.
Imperdibili sono anche i tanti parchi nazionali: dai più famosi Yosemite e Yellowstone ai piccoli tesori meno conosciuti come Antelope Canyon.
E ancora, le incantevoli isole Hawaii, meta dei surfisti e vero e proprio paradiso terrestre. Tutto questo ed altro ancora si può vivere negli States!

Numero di giorni consigliati: 10-15
Estensioni abbinabili: Canada, Messico, Caraibi, Hawaii, Polinesia

Giappone

maldive_istock-522470059

maldive_istock-96894302

Tra modernità e tradizione: il fascino senza tempo di una cultura millenaria.

Il paese dei contrasti e di eccezionali bellezze naturali da ammirare seguendo il corso delle stagioni, di feste che si succedono tutto l’anno, di raffinata arte ed architettura, di cucina fatta per essere gustata con gli occhi prima che con il palato, della cortesia tutta orientale. L’assoluta modernità degli imponenti grattacieli di Tokyo si fonde alla tradizione dei templi di Kyoto e dei suoi meravigliosi giardini, testimonianza della creatività e dell’armonia di cui è pervaso questo straordinario paese.
Chi visita il Giappone non può non assistere alla cerimonia del The o visitare un autentico giardino giapponese, come quello di Kenroku-en, a Kanazawa, uno dei più belli ed antichi; oppure fare shopping nel quartiere di Ginza a Tokyo, la Manhattan del Giappone; o godere delle bellezze di Nara, nell’isola di Honshu; o ancora, immergersi nell’atmosfera medievale dei villaggi sulle montagne, come Takayama, borgo d’epoca feudale.
I periodi migliori per visitare il Giappone sono la primavera – da marzo a maggio – e l’autunno – da settembre a novembre – quando le temperature sono particolarmente gradevoli e i paesaggi si ricoprono di meravigliosi colori.

Numero di giorni consigliati: 10
Estensioni abbinabili: Cina, Corea del Sud

 

Leave a Comment